Karuna Reiki a cura della Scuola Free Reiki
  
Karuna Reiki®: Compassione e Armonia   Frequenza e numero delle sedute  
Come avviene un trattamento HOME PAGE
I simboli di Karuna Reiki® www.reiki.info
La seduta di Karuna Reiki® in pratica  
I benefici di Karuna Reiki®    

 

La formazione del terapeuta nel Karuna Reiki. L'autotrattamento Karuna Reiki

 

 

 

LA FORMAZIONE DEL TERAPEUTA
NEL KARUNA REIKI® - L'AUTOTRATTAMENTO

 

 

Il Karuna Reiki® e il Reiki non prevedono solo la possibilità di ricevere benefici trattamenti da parte di un esperto. Sono tecniche che si possono acquisire per "autocurarsi".

Reiki è una potente luce di trasformazione

Chi lo desidera, infatti, può accedere direttamente ai seminari di formazione e iniziazione, acquistando così la facoltà di trasmettere a sua volta l’energia universale, a se stesso o ad altri.

Grazie a questi incontri, infatti, l’aspirante reikista entra in sintonia con l’energia cosmica in modo permanente e ne diventa tramite.

Il Reiki originale del dott. Usui prevede due livelli divulgativi di apprendimento progressivo, completati da un terzo livello scisso a sua volta in due momenti: il Terzo Livello (3A) si configura come un profondo lavoro su se stessi che può diventare la base per una successiva formazione a maestri, o insegnanti di Reiki, prevista nel Terzo Livello (3B).

 
 

Il primo livello di Usui è già sufficiente per riattivare i flussi energetici della persona e insegna le posizioni base e le diverse possibilità di trattamento su se stessi e sugli altri (persone, animali o cose).

Karuna Reiki, armoniosa azione compassionevole

Con il secondo livello si viene iniziati ai simboli, ai trattamenti a distanza e si impara a utilizzare questi strumenti. Il terzo livello completo, infine, forma il “Reiki Master”.

Il percorso del Karuna Reiki®, invece, include tre livelli, ma si può accedere al primo livello Karuna solo dopo avere completato la formazione prevista dai primi due livelli di Usui.
Nel Karuna Reiki, ciascuno dei tre livelli di formazione abilita all’utilizzo di 4 specifici simboli.

 
     
 

Testo di Emanuela Bruno - da Silhouette Donna anno 12, numero 9, Settembre 2005, pagg. 84-87

www.reiki.info